Sistemi di ricarica in AC

Le stazioni di ricarica in AC (fino a 22 kW) sono comunemente chiamate “colonnine” e devono garantire ai veicoli una ricarica nei luoghi in cui questi sostano normalmente; si tratta di luoghi pubblici (strade e parcheggi), semi-pubblici (ad es. parcheggi a pagamento) o anche privati.

Questi sistemi coprono le necessità primarie della maggior parte degli utenti dato che l’autonomia delle batterie ricaricate durante la sosta media supera la percorrenza giornaliera.

Un veicolo con una batteria da 50 kWh potrà effettuare una ricarica completa con un sistema AC (da 22 kW) in circa 2,5 ore; in caso di veicoli con batterie da 100 kWh, il tempo di ricarica è di circa 5 ore.

L’effettiva potenza della ricarica dipende dalla potenza del caricabatterie a bordo veicolo, che effettua la conversione AC/DC e carica l’accumulatore agli ioni di litio normalmente in uso sulle auto attuali.

La linea delle stazioni di ricarica in AC consente di caricare i veicoli elettrici in modo 3 – caso B.
La colonnina è dotata di 2 prese AC tipo 2.