Inverter centralizzati

R10000 TL

Con una tensione in uscita di 400 VAC ed un range di tensione MPPT di 675 - 1000 VDC, l’inverter centralizzato R10000 TL di FIMER per allaccio alle reti elettriche di distribuzione MT è un inverter modulare ideale per le applicazioni commerciali ed industriali e consigliato per tutti i tipi di progetti di revamping.
MV central inverter

La tecnologia degli inverter centralizzati serie R è basata sul concetto di modularità (MPS). Questa linea è stata progettata con una particolare architettura in cui i moduli di potenza garantiscono una maggiore efficienza rispetto ai tradizionali inverter centralizzati. I moduli di potenza degli inverter si accendono gradualmente, producendo energia a bassi valori di potenza (circa 700 W), fornendo così un rapido ritorno degli investimenti.

Grazie a questa tecnologia, gli inverter FIMER consentono di ottenere i seguenti vantaggi:

Migliori prestazioni

L’inverter centralizzato FIMER è modulare; lo stadio di conversione dell’inverter è formato da più moduli di potenza ad IGBT che lavorano in parallelo tra loro in uscita sulla rete elettrica di distribuzione in corrente alternata (AC). Se prendiamo come riferimento un inverter che deve essere connesso ad un generatore da 108 MWp, esso è formata da dieci moduli da 102,5 kVA.

La modularità si estende anche ai dispositivi magnetici (induttanze), ai condensatori di conversione dell’energia e a tutte le schede ed i dispositivi elettronici di controllo e regolazione (sempre presenti uno per ciascun modulo di potenza).

Maggiore durata

Un inverter FIMER dura di più! Per durare di più, i componenti elettronici hanno bisogno di lavorare a basse temperature. I moduli di potenza degli inverter FIMER si accendono e si spengono in maniera sequenziale in modo da rimanere sempre freddi (ovvero operano in condizioni di temperature di lavoro basse e sempre controllate). Oltretutto, in questo modo viene anche ottimizzato l’utilizzo delle ventole di raffreddamento che, girando meno e per meno tempo, assorbono e dissipano meno energia garantendo quindi alla macchina dei valori di rendimento e di redditività più elevati.

Eliminazione del fermo macchina

La particolare architettura degli inverter FIMER assicura che la macchina non si fermerà mai completamente poiché si arresterà soltanto il modulo malfunzionante presente nel convertitore mentre la macchina continuerà a funzionare, avendo pià moduli e più dispositivi magnetici.

Caratteristiche principali:

  • Elevato rendimento, fino a 98,9%
  • Tensione in uscita: 400 VAC +-10%
  • Range di tensione MPPT: 675 - 1000 VDC
  • Potenza massima: 1025 kVA@25°C / 1000 kVA@50°C
  • Modularità dell’inverter (MPS system)
  • Modulo di potenza facilmente estraibile
  • Design modulare per una facile manutenzione
  • Funzioni di supporto alla rete
  • Impiego di un singolo componente magnetico per ciascun modulo
  • Modulazione all’avanguardia (secondo l’algoritmo IPCCM)
  • Supervisione continua del sistema e datalogger integrato
  • Comunicazione verso il mondo esterno
  • Monitoraggio dell’impianto fotovoltaico